Arriva il primo parcheggio intelligente riservato alle persone con disabilità

Giovedì 18 febbraio 2021 ore 12.00 di fronte l’Ospedale Cottolengo di Torino, verrà posato il primo stallo DEPS, acronimo di Disabled Easy Parking System, il parcheggio intelligente riservato alle persone con disabilità che mira a semplificare le esigenze di spostamento, in grado di capire in tempo reale ed in maniera autonoma chi lo sta occupando e prendere le relative decisioni per renderlo nuovamente disponibile in caso di illecita occupazione.

Il sistema DEPS consente, tramite l’utilizzo di un’applicazione, di conoscere preventivamente l’esatta ubicazione degli stalli e lo stato occupazionale dei medesimi, ovvero comprendere quali sono liberi e quali no.

In caso di indebita occupazione, nel corso di pochi minuti arriva una segnalazione alle forze dell’ordine che possono intervenire tempestivamente.

La sperimentazione è realizzata nell’ambito di Torino City Lab, il “laboratorio a cielo aperto” del Comune di Torino – Assessorato all’innovazione – che vuole supportare le imprese in attività di co-sviluppo e testing di soluzioni innovative di frontiera, in condizioni reali sul territorio cittadino.

Gli altri attori coinvolti nella sperimentazione sono: Consulta per le Persone in Difficoltà (CPD), Lions Distretto Ia1 – L.C. Stupinigi 2001, l’Unione Italiana Ciechi ed Ipovedenti sez. Torino (UICI) e la Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa (CNA).

Si sono scelte due campi di test differenti su cui mettere in prova tale sistema: l’ospedale Cottolengo e Largo Cibrario per un totale di 10 stalli.

Sugli stalli verrà installata un particolare cartellonistica che conterrà informazioni su come scaricare l’app e come richiedere l’accesso.

Top
Carattere
Contrasto

Questo sito utilizza cookies per monitorarne l'attività e migliorarne la consultazione. <br>Per avere ulteriori informazioni, consulta la nostra cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi