Banco Alimentare Torino, la rete della solidarietà operativa anche ad agosto

Il Banco Alimentare ad agosto chiuderà i battenti, ma non per questo verrà meno alla sua attività di sostegno alle persone e alle famiglie in difficoltà: insieme con l’associazione Damamar, il Banco Opere di Carità e la Rete del privato sociale, il Banco continuerà a sostenere il progetto Torino Solidale, che distribuirà altri 10mila panieri per tutta l’estate.

In particolare, il Banco Alimentare Torino ha aumentato del 30 per cento le forniture di alimenti a tutte le strutture convenzionate, che poi si occupano della distribuzione diretta ai bisognosi, in modo che abbiamo del margine anche per le settimane di agosto. Sono centinaia, infatti, le associazioni e le parrocchie che non si fermeranno con le vacanze. Tra le associazioni accreditate al Centro Servizi Vol.To, a Torino continuano a distribuire le borse della spesa Consulta per le persone in difficoltà, Casa Bordino, associazione Vides Main, Amici di Lazzaro, Camminare Insieme, Awareness house of God mission; in provincia, andranno avanti senza sosta Centro di ascolto il Samaritano di Carmagnola, Centro di ascolto di Rivoli, Centro di aiuto alla vita Santa Gianna Beretta Molla di Santena, Centro Ecumenico di ascolto di Pinerolo, 5 pani e 2 pesci di La Loggia, GVV San Bernardo e GVV San Martino Stella di Rivoli, GVV San Pietro in Vincoli di Lanzo, GVV SS. Annunziata di Alpignano e GVV Emmaus di Foglizzo.

Top
Carattere
Contrasto

Questo sito utilizza cookies per monitorarne l'attività e migliorarne la consultazione. <br>Per avere ulteriori informazioni, consulta la nostra cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi