Camminare Insieme, assistenza medica qualificata e gratuita per i più bisognosi

L’associazione Camminare Insieme nasce nell’aprile del 1993 con l’intento di fornire assistenza medica qualificata e gratuita a tutti coloro che non possono usufruire del Servizio Sanitario Nazionale, manifestando in tal modo la propria solidarietà verso i più poveri ed emarginati. Da quando tutto è iniziato sono stati assistiti oltre 60 mila pazienti, 290 mila invece le prestazioni mediche offerte, per una media di 15 mila all’anno. Tutto questo grazie alla presenza in ambulatorio di almeno un medico di base al giorno e all’alternanza anche di medici specialistici. Numeri importanti resi possibili da un sempre maggiore coinvolgimento proprio dei medici, tanto che ora se ne contano legati all’associazione quasi 150 per un totale di 28 specialità coperte.

Numeri destinati a crescere ancora visto il grande dinamismo che muove Camminare Insieme sia per volontà del nuovo direttivo che per l’eredità lasciata dalla pandemia. La vice presidente Giovanna Borla spiega così questa evoluzione: “Dalla sua nascita l’azione di Camminare Insieme ha sempre gravitato esclusivamente sui locali della sua sede in via Cottolengo. Con l’avvento della pandemia però l’associazione è stata in qualche modo spinta ad aprirsi all’esterno”. Anche il direttore sanitario il dottor Giulio Fornero mette l’accento proprio su questa nuova vocazione “mobile” di Camminare Insieme: “Sicuramente la crisi pandemica ha fatto maturare in noi la consapevolezza che fosse necessario trovare un modo alternativo per superare le difficoltà di accesso al nostro poliambulatorio. Abbiamo quindi deciso di andare oltre le nostre mura ed essere così noi ad avvicinarci alle persone che avevano maggiore bisogno. Prima quindi abbiamo iniziato a fare test con tamponi rapidi – continua Fornero – poi abbiamo iniziato a collaborare con il Comune intervenendo nei dormitori, poi abbiamo prestato la nostra assistenza nel programma vaccinale secondo le priorità determinate a livello nazionale e regionale (più di 25 mila le persone raggiunte che sono state vaccinate, ndr), nei prossimi giorni invece grazie a un accordo con Ordine dei Medici di Torino e ASL Torino potremo iniziare a vaccinare anche i senza dimora”.

Il dottore Fornero poi racconta come verrà anche sfruttato dall’associazione il potenziale del digitale: “Stiamo curando un progetto che definiamo di ‘prossimità digitale’, di telemedicina, che ci permetta di seguire a distanza le persone che abbiamo in carico continuativamente. Stiamo facendo le ultime verifiche per dotarci degli strumenti necessari, ma manca poco perché si possa partire”. Il grande dinamismo di Camminare Insieme si manifesterà ulteriormente nella sua prossima partecipazione anche a due bandi con Regione e Comune di Torino per portare cure in prossimità e in domiciliarità e per svolgere attività che contribuiscano alla riqualificazione del quartiere Aurora.

Camminare Insieme non è però soltanto assistenza sanitaria, c’è anche un importante servizio di assistenza sociale che viene offerta con il Centro Salute Mamma e Bambino, dove operatrici, mediatrici e volontarie accolgono e ascoltano donne incinte con un servizio analogo a quello del consultorio familiare. Da qualche tempo poi è stato anche attivato un programma di assistenza domiciliare per le mamme straniere appena dimesse dall’ospedale perché possano ricevere un adeguato sostegno all’allattamento. In un ambiente accogliente e protetto vengono poi portate avanti attività di educazione alla salute e di sostegno alle famiglie. Infine grazie alla sua adesione al Polo Alimentare Camminare Insieme riesce anche a offrire sostegno alimentare a 500 nuclei familiari per un totale circa di 1100 persone.

Contatti

Le sedi

  • La Sede legale dell’Associazione Camminare Insieme è in via Cottolengo, 24/A – 10152 Torino.
  • La Sede operativa (accettazione e ambulatori) si trova in via Cottolengo, 24/A – 10152 Torino.
  • Il Centro Salute Mamma e Bambino è in via Cottolengo, 24 bis – 10152 Torino.       

Orari di apertura

  • La segreteria è aperta dal lunedì al venerdì, dalle 8:30 alle 11:00 e dalle 14:00 alle 16:30; il sabato mattina dalle 8:30 alle 11:00.
  • L’ambulatorio di medicina generale è aperto, senza bisogno di prenotazione, dal lunedì al venerdì, dalle 8:30 alle 11:00 e dalle 14:00 alle 16:30; il sabato mattina dalle 8:30 alle 11:00.
  • Le visite specialistiche si effettuano su appuntamento. La prenotazione si effettua presso la segreteria in orario di apertura. In particolare, le visite pediatriche si svolgono il lunedì pomeriggio, dalle 14:00 alle 16:00.

Recapiti

Top
Carattere
Contrasto

Questo sito utilizza cookies per monitorarne l'attività e migliorarne la consultazione. <br>Per avere ulteriori informazioni, consulta la nostra cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi