Casa Giglio, l’ospitalità continua e si arricchisce di nuove iniziative

Dal 2002 Casa Giglio accoglie gratuitamente le famiglie dei bambini provenienti da tutta Italia e dall’estero presi in cura dall’Ospedale Infantile Regina Margherita di Torino. Alcuni di questi bambini vengono ricoverati per lunghi periodi per ricevere cure specialistiche e prolungate e in questi casi, per i genitori, si crea l’urgenza di trovare un alloggio a Torino per stare loro vicino. Non tutte le famiglie però hanno la possibilità economica di trasferirsi e quindi Casa Giglio mette a loro disposizione degli appartamenti senza alcun costo, fino al momento delle dimissioni dall’ospedale dei bambini. Qualunque sia la loro malattia.

L’emergenza coronavirus non ha fermato l’attività di Casa Giglio: cinque le famiglie al momento ospitate (su un totale di 12 stanze a disposizioni) e la possibilità di accoglierne altre soltanto di fronte a casi di estrema eccezionalità. Il responsabile della comunicazione di Casa Giglio Paolo Zammitti racconta così questi giorni: “Il nostro servizio di ospitalità sta proseguendo, anche se abbiamo dovuto rinunciare al prezioso aiuto dei volontari sia per garantire la sicurezza delle loro famiglie che di quelle che stiamo attualmente ospitando. I servizi però che avevamo attivi prima dell’inizio dell’emergenza coronavirus di fatto continuano tutti grazie alla presenza di un portiere sociale che vive all’interno di Casa Giglio e che aiuta le famiglie in caso di necessità». In maniera del tutto spontanea e informale si è poi attivato un altro tipo di servizio; sempre Zammitti racconta: “In realtà soci e volontari in questi giorni così complicati hanno comunque fatto sentire la loro presenza e vicinanza agli ospiti contattandoli quotidianamente per stare loro accanto, sapere se hanno bisogno di qualcosa e fare sentire anche un po’ di calore umano”.

Tra i servizi che Casa Giglio garantisce ai suoi ospiti c’è anche quello “spesa”. Zammitti spiega l’iniziativa: “I nostri ospiti sono chiaramente costretti a uscire e ad andare in ospedale per stare vicino ai loro figli, per evitare in questi giorni però che si debbano anche preoccupare della spesa forniamo loro dei pacchi alimentari che riceviamo una volta alla settimana grazie alla rete solidale 13 Snodi. E ai Bagni Pubblici di Via Agliè voglio rivolgere un sentito ringraziamento dal momento che sono stati loro a contattarci e a offrirci questa possibilità”.

Tra i servizi che sono stati poi attivati proprio per rispondere alle esigenze e alle difficoltà di questi giorni resi difficili dal coronavirus c’è anche l’iniziativa Connessi Stiamo Bene, sostenuta grazie alla partecipazione al bando della Compagnia di San Paolo “Insieme Andrà Tutto Bene”. Zammitti spiega in cosa consiste questa iniziativa: “È stato attivato uno spazio di ascolto psicologico, ma anche una serie di post condivisi sui social su norme e comportamenti da seguire. Abbiamo realizzato poi un calendario che prevede dal lunedì al giovedì video corsi di meditazione attiva, yoga, qigong e laboratori di creatività. Tutto questo per cercare di contribuire il più possibile al benessere delle persone specie di quelle che si trovano costrette a vivere già un momento di grande difficoltà. L’iniziativa è rivolta alle famiglie che ospitiamo ma è estesa anche alle persone accolte da un’altra associazione, ACMOS, che si occupa di social housing. Questo tipo di attività però è nostra volontà estenderla al maggior numero di persone: vogliamo arrivare a più persone possibili, perché in modi diversi l’emergenza coronavirus ha reso tutti un po’ più fragili”

Quali sono le prospettive per il futuro? Zammitti: “È nostra intenzione rinnovare questi corsi online fin quando non sarà possibile riprendere le attività a Casa Giglio. Stiamo anche lavorando a una serie di nuovi progetti proprio al fine di creare delle valide alternative a quello che abitualmente realizzavamo a Casa Giglio e che ora ovviamente non possiamo organizzare. Andremo avanti in maniera digitale fino a quando la situazione non tornerà alla normalità”.

 

– FB: https://www.facebook.com/giglioassociazione/

– IG: https://www.instagram.com/casa.giglio/

– Sito Web: https://www.giglio-onlus.it/casa-giglio/

Giglio-Connessi-Stiamo-Bene-A4

Top
Carattere
Contrasto

Questo sito utilizza cookies per monitorarne l'attività e migliorarne la consultazione. <br>Per avere ulteriori informazioni, consulta la nostra cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi