Il Comune di Torino mette all’asta 89 veicoli

Sei un ente alla ricerca di un’auto, di una moto, di un motorino o di un furgone, possibilmente spendendo poco? Un’occasione da non perdere arriva dal Comune di Torino che  ha messo in vendita mediante asta pubblica 89 veicoli.

Per prendere visione dei mezzi è possibile recarsi all’autorimessa comunale di via Ponchielli 66, previo appuntamento (i numeri da contattare 011.01134112, 011.01134113, 011.01134166). Entro le 10.30 di martedì 27 ottobre bisogna poi presentare “all’Ufficio Protocollo della Città di Torino” l’offerta insieme alla documentazione richiesta (per dettagli consultare la pagina web http://bandi.comune.torino.it/bando/asta-pubblica-482020 ). 

Mercoledì 28 ottobre alle ore 10.30, durante la  seduta pubblica a Palazzo di Città, saranno aperte le buste.

Questi i mezzi all’asta:

  • 2 ciclomotori Piaggio Liberty (base d’asta 100 euro);
  • 3 moto Aprilia Pegaso 650 (base d’asta 250 euro);
  • 13 moto BMW 850 (base d’asta da 330 a 1150 euro);
  • 3 Alfa Romeo 159 1.9 (base d’asta da 1000 a 2560 euro);
  • 1 Volkswagen Golf 1.6 (base d’asta 600 euro);
  • 8 Fiat Panda 1.1 (base d’asta da 400 a 550 euro);
  • 2 Fiat Nuova Punto a benzina (base d’asta 500 e 510 euro);
  • 17 Fiat Punto Natural Power (base d’asta da 600 a 670 euro);
  • 2 Renault Twingo 1.2 (base d’asta 400 e 570 euro);
  • 6 furgoni Fiat Doblò (base d’asta da 700 a 900 euro);
  •  7 Fiat Ducato (base d’asta da 900 a 1610 euro);
  • 2 Fiat Scudo (base d’asta 800 e 1900 euro);
  • 13 Piaggio Porter (base d’asta da 400 a 1000 euro).

 

Top
Carattere
Contrasto

Questo sito utilizza cookies per monitorarne l'attività e migliorarne la consultazione. <br>Per avere ulteriori informazioni, consulta la nostra cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi