L’Associazione Triciclo e i suoi incontri sull’ambiente online

A pochi giorni dalle celebrazioni della Giornata Mondiale dell’Ambiente a tema sostenibilità e della Giornata degli Oceani, abbiamo raggiunto l’Associazione Triciclo, che dal 1996, con la sua visione e il suo impegno, contribuisce a creare un futuro senza disparità né sprechi nell’accesso alle risorse naturali e nel loro utilizzo, nel rispetto dell’ecosistema e delle varietà di tutti gli organismi che lo abitano, promuovendo attraverso incontri di formazione e informazione stili di vita sostenibili, praticabili da tutti, essendo consapevoli che le risorse naturali sono limitate e che molte criticità ambientali odierne sono provocate dal comportamento umano.

Con questo spirito, fin dalla sua nascita, Triciclo si impegna ad arricchire le riflessioni sull’impatto ambientale umano con il punto di vista di soggetti del sud del mondo, con i quali realizzare anche azioni concrete di solidarietà internazionale, ma si occupa al tempo stesso anche di raccogliere e diffondere informazioni corrette e critiche sui problemi ambientali emergenti e sulle modalità con cui affrontarli, adeguando le metodologie e gli strumenti alle diverse tipologie di persone che l’associazione riesce a contattare e coinvolgere.

Purtroppo il periodo di lockdown dovuto all’emergenza sociale e sanitaria causata dal Coronavirus non ha favorito la prosecuzione di questi momenti di incontro e condivisione, ma l’Associazione – come tante altre – non si è fermata e si è anzi adoperata per allargare la sua platea tramite le potenzialità del digitale, cercando di mettersi in pari con le nuove tecnologie e andando ad implementarle dove necessario, come spiega il presidente Giorgio Tartara: «Purtroppo le nostre attività tipiche – spiega il presidente – si sono dovute necessariamente tutte fermare e al momento ogni ipotesi sulle prossime è sospesa. Quello che siamo riusciti a fare, però, è stato trasferire online tutte le riunioni e i momenti di riflessione con i nostri soci ed è andata molto bene; abbiamo avuto tre persone nuove che non abbiamo ancora mai visto dal vivo ma che hanno aderito all’Associazione e ora partecipano attivamente alle nostre attività e ai nostri incontri. Abbiamo inoltre seguito molti webinar e aggiornamenti per la formazione su nuovi mezzi, per cercare di capire anche come presentare in futuro alcuni progetti alle scuole sfruttando nuovi canali».

Oltre alle attività di aggiornamento e formazione, poi, sono proseguite anche attività più concrete: «Stiamo adattando i nostri libretti aggiungendo un apparato didattico pensato per i bambini, e poi stiamo lavorando alla possibilità di realizzare un e-book a partire da questi. Inoltre abbiamo continuato a portare avanti la campagna di raccolta fondi per Capo Verde per l’acqua potabile a São Vicente; è andata molto bene, anche oltre le nostre aspettative, forse perché in questo momento l’idea di dare acqua pulita alle persone è uno stimolo e ora siamo in attesa di riuscire a mandare i soldi giù per contribuire alla realizzazione di alcuni nuovi bagni. Insomma, non siamo stati con le mani in mano anche se gli eventi con il pubblico non sono stati possibili».

In conclusione Tartara spiega che in questo periodo sono stati utilizzati attivamente i social ed è stato anche creato un nuovo profilo Instagram per essere aggiornati sulle attività dell’Associazione, ma restano in sospeso due progetti da prima del lockdown: «Eravamo stati scelti per il Salone del Libro per alcune giornate di animazione con i bambini, stiamo a vedere se si riuscirà a fare in autunno. Inoltre c’è da valutare il nostro solito progetto di CineBarrito Ambiente. Deve ancora essere approvato dalla Circoscrizione 8, ma bisogna capire le modalità fisiche per realizzarlo. Purtroppo invece è saltato il concerto di solidarietà che avevamo in progetto a maggio, ma per come è stato questo periodo pensavo le cose sarebbero andate peggio, invece sono rimasto piacevolmente stupito dalla risposta delle persone a questo momento».

Top
Carattere
Contrasto

Questo sito utilizza cookies per monitorarne l'attività e migliorarne la consultazione.
Per avere ulteriori informazioni, consulta la nostra cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi