SEA, anche ad agosto al servizio delle persone anziane

“Proprio quando gli altri chiudono, noi restiamo aperti, perché partiamo dall’idea che proprio in quei momenti le persone che si sentono sole possono avere più bisogno” così Maria Paola Tripoli di SEA – Servizio Emergenza Anziani di Torino spiega il perché la sua associazione non chiude d’estate. Anzi. Sempre Tripoli continua: “Chi si occupa di anziani non può pensare di andare in ferie in quel periodo, deve organizzarsi perché il servizio possa continuare senza intoppi. Ancora meglio se possibile. Ed è il motivo per cui noi ad esempio nel periodo del primo lockdown non solo non siamo mai stati chiusi, ma abbiamo fatto in modo di raddoppiare il nostro orario di servizio. Ed è poi il motivo per cui non ci vergogniamo ora di fare una campagna di ricerca volontari per il solo mese di agosto”. Tripoli proprio su quest’ultimo punto argomenta così: “Abbiamo investito risorse per una campagna promozionale proprio per cercare qualcuno che venga ad aiutarci in quelle settimane in cui tutti vanno in vacanza. Non c’è nulla di male. Anzi, penso possa essere un modo per fare dell’apprendistato, e magari, trovandovi della soddisfazione, qualcuno continua il servizio anche nei mesi successivi”.

Sono quasi 70 gli anziani seguiti da una ventina di volontari e i servizi che vengono offerti sono tanti: dall’aiuto alla spesa fino al monitoraggio delle persone che vivono da sole, passando anche dall’accompagnamento alle visite mediche fino alla risoluzione delle piccole necessità quotidiane. Tra le iniziative messe in campo in questo periodo c’è quella dell’emergenza acqua con la consegna di confezioni di bottiglie e anche l’aiuto economico a chi è in difficoltà nel pagare le bollette per l’aumento del consumo di energia elettrica a causa dell’utilizzo dei ventilatori. Nei giorni scorsi è stata poi anche organizzata una gita al lago di Candia e altre iniziative simili verranno organizzate a fine luglio e ad agosto. Iniziative queste ultime che la Tripoli benedice: “Non possiamo più fare i numeri di una volta, ma queste uscite sono un toccasana, perché le persone che vi partecipano tornano rigenerate dalla compagnia di cui hanno goduto. Tornano sicuramente più vive e giovani”.

Per maggiori informazioni è comunque possibile consultare la pagina www.seatorino.org o telefonare al numero 331.4611725. Gli orari dell’ufficio in via San Secondo 92 a Torino è lunedì-martedì-mercoledì 15-18, giovedì-venerdì-sabato 9-12.

Top
Carattere
Contrasto

Questo sito utilizza cookies per monitorarne l'attività e migliorarne la consultazione. <br>Per avere ulteriori informazioni, consulta la nostra cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi